San Francisco è pronta ad accogliere i visitatori e lancia la campagna #OurGateisOpen

La campagna coinvolge celebrità e personaggi del mondo dello spettacolo, mobilitati per raccontare la loro San Francisco dando suggerimenti e indicazioni sui loro posti preferiti.

San Francisco, 28 settembre 2020 – L’ente del turismo di San Francisco (SF Travel Association) ha lanciato oggi una campagna promozionale a supporto della riapertura delle attività turistiche e commerciali di San Francisco avvenuta nel mese di settembre, sei mesi dopo lo scoppio della pandemia di COVID-19.  La campagna, sviluppata in collaborazione con Visit California, si rivolge principalmente ai Californiani, invitandoli a trascorrere le vacanze nel Golden State e sarà attiva fino al 6 dicembre 2020.

Si tratta di un messaggio forte e chiaro che la città sta lanciando non solo sul mercato interno ma anche su quello internazionale: la città è pronta ad accogliere in piena sicurezza i turisti californiani e non vede l’ora di dare il benvenuto ai visitatori internazionali, non appena sarà possibile.

“Tutti i nostri sforzi sono rivolti ad aiutare l’industria del turismo cittadina, fortemente impattata dalle misure di restrizione attivate a seguito dello scoppio della pandemia e che si sono dimostrate efficaci nell’appiattire la curva dei contagi a San Francisco” ha affermato Joe D’Alessandro, presidente e CEO di San Francisco Travel, l’organizzazione ufficiale di promozione turistica per la città e la contea di San Francisco. “Dalle ricerche di mercato è emerso un dato univoco: quest’anno la gente trascorrerà le vacanze vicino casa. Fortunati gli abitanti della baia che avranno la possibilità di scoprire San Francisco e altri bellissimi posti a poca distanza” ha aggiunto.

Con il motto “Our Gate is Open”, SF Travel ha messo a disposizione dei partner sia in città che nella East Bay una piattaforma marketing con contenuti, video, immagini, idee che possono essere condivisi e pubblicati liberamente dai  partner. Tra gli aderenti all’iniziativa: United Airlines, Oakland, la regione di Mount Diablo, che include Concord, Pleasant Hill, Walnut Creek, e Tri-Valley (Danville, Dublin, Pleasanton and Livermore).

SF Travel ha creato delle pagine dedicate ai partner chiamate “Calling All Californians” che rientrano sotto l’ombrello della campagna #OurGateisOpen. La campagna include delle proposte di itinerari della durata di tre giorni, con particolare attenzione alle misure di igiene e sicurezza messe in campo; si tratta di itinerari inediti che vanno alla scoperta di  San Francisco, Mt. Diablo Region, e Oakland. La campagna sarà anche online su  Expedia. Sojern and Adara media platforms.

Altra componente importante della campagna è un video  che ha come protagonisti personaggi famosi che vivono a San Francisco e che parlano di quello che non vedono l’ora di fare in città quando tutto sarà riaperto, segnalando ristoranti preferiti, negozi, attrazioni  Il video è stato prodotto da San Francisco Travel in collaborazione con le celebrità.

Il vincitore di Oscar, regista, produttore e scrittore Francis Ford Coppola, l’allenatore Steve Kerr dei Golden State Warriors, l’ ex-giocatore dei San Francisco Giants Hunter Pence e sua moglie, l’influencer Alexis,  e infine il sindaco London Breed danno suggerimenti e consigli per riscoprire la città dopo i lunghi mesi di lockdown.

Ognuno dei protagonisti del video ha messo gratuitamente a disposizione il suo tempo per dare supporto all’economia locale e per velocizzare il processo di ripresa. Il video può essere visto su  www.sftravel.com,  sulle pagine  Facebook, Instagram, Twitter di SF Travel e su  You Tube.

“Siamo molto entusiasti di poter finalmente accogliere di nuovo i visitatori nella baia. San Francisco ha dimostrato grande impegno nella lotta al COVID-19 ed è riuscita a mantenere il virus sotto controllo fino ad oggi. La città ha il più basso tasso di mortalità da COVID-19 tra le principali città degli Stati Uniti. L’Hotel Council di San Francisco, l’associazione di strutture alberghiere della città, ha messo a punto un protocollo molto rigido  in materia di prevenzione e sicurezza, il COVID-19 Prevention & Enhanced Cleaning Guidelines,” ha detto Joe D’Alessandro. “Adesso vogliamo continuare a guidare la riapertura della nostra economia nel rispetto delle norme di sicurezza, senza mettere a rischio la salute di  residenti o visitatori. San Francisco Travel invita tutti i visitatori che hanno intenzione di visitare la città nel 2020 a consultare e a sottoscrivere il protocollo Safe Travel Pledge in materia di prevenzione e sicurezza.”

Per informazioni, prenotazioni,  attività, itinerari e molto altro a San Francisco: www.sftravel.com.

San Francisco International Airport (SFO) lavora ogni giorno a stretto contatto con le istituzioni sanitarie locali, statali e federali per la protezione da COVID-19. Le misure includono protocolli  rigidi in materia di pulizia e prevenzione, tra cui centinaia di sanificatori per le mani, barriere fisiche, dispositivi di protezione facciale, distanza fisica. Per saperne di più:  flysfo.com/travel-well.

SFO offre  collegamenti  nonstop per Asia, Europa, Canada, Messico e all’interno degli Stati Uniti. Per informazioni aggiormate sui voli e sui servizi dell’aeroporto: www.flysfo.com. Seguiteci su www.twitter.com/flysfo  www.facebook.com/flysfo.

United Airlines è il vettore preferenziale della San Francisco Travel Association.

©2021 Master Consulting FL - All Rights Reserved - P.IVA 09871741006 - Web Master Marco Bertelli MB Graphics

CONTACT US

We're not around right now. But you can send us an email and we'll get back to you, asap.

Sending

Log in with your credentials

Forgot your details?